Cosa sono gli scarafaggi?

Gli Scarafaggi
La struttura del corpo di blatte e scarafaggi permette loro di entrare quasi in ogni edificio senza difficoltà. Fogne, condutture elettriche e canali di scolo sono i principali modi che usano per entrare negli edifici.
 
Gli scarafaggi possono scalare qualsiasi tipo di superficie grazie alla particolare morfologia delle loro zampe. Potendosi appiattire possono entrare anche nella più piccola fessura. Blatte e scarafaggi vivono in gruppi, è quindi importante  avviare un controllo di questi parassiti non appena si vedono anche solo pochi insetti. Dal momento che il loro habitat può variare da fogne a scarichi, la loro presenza nelle case è pericolosa, perché i loro escrementi possono trasportare malattie come la salmonella, il colera e la tubercolosi.
 Il costante monitoraggio delle zone a rischio (fogne, condutture elettriche e canali di scolo) è il miglior modo per prevenire l'infestazione di questo insetto.
 Vi sono circa 3500 specie diverse di questo tipo di insetto, di questi quasi 400 sono comuni in Europa. Ecco la descrizione dei principali 4 tipi presenti in Italia:
  
La blatta orientale (noto anche come scarafaggio d’acqua e Blatta Orientalis) è un specie grande di scarafaggio, misura circa 2,5 centimetri di lunghezza, giunto a maturità. Ha un colore da marrone scuro a nero e il corpo lucido. La femmina di blatta orientale ha un aspetto leggermente diverso dal maschio: apparentemente sembra senza ali , ma ha due ali molto corte e inutilizzabili appena sotto la testa. Il suo corpo è più grande di quello del maschio. Il maschio ha lunghe ali, che coprono la maggior parte del suo corpo, di colore marrone un corpo più assottigliato. Il maschio è anche capace di voli molto brevi, che vanno circa da 2 a 3 metri. La blatta orientale tende a viaggiare alquanto più lentamente di altre specie. Esse sono spesso chiamati "scarafaggi d’acqua" perché preferiscono il buio e i luoghi umidi. Le blatte orientali  si trovano spesso dove vi è materia organica in decomposizione e in fogne, drenaggi, scantinati umidi, porticati e altri luoghi molto umidi. All’aperto, possono essere trovate in cespugli, sotto il fogliame, sotto la pacciamatura e intorno ad altri luoghi umidi. Segni della presenza di scarafaggi sono loro ooteche, "capsule uovo" che contengono fino a 16 uova individuali nel caso di blatte orientali. Queste ooteche sono deposte dalle femmine e si schiudono da sole in circa due mesi. Liberarsi dalle blatte orientali può essere più difficile rispetto agli altri scarafaggi. Anche se gli adulti possono essere abbastanza facilmente uccisi con l'applicazione di insetticida residuale, gli insetticidi possono venire lavati via e due mesi dopo le femmine possono produrre nuove ninfe.
 
 La blatta germanica (Blattella Germanica) è una specie piccola di scarafaggio, che misura da circa 1,3 a 1,6 cm di lunghezza. Ha un colore marrone che tende al nero e due strisce parallele scure che vanno dalla testa alla base delle ali. Anche se ha le ali, non è in grado di volare. La blatta germanica si trova in numerosi insediamenti umani. La Blattella germanica ha un grande successo nel creare una nicchia ecologica negli edifici ed è molto robusta e resistente contro i tentativi di disinfestazione. Ciò è possibile  grazie al grande numero di ninfe rilasciate da ciascuna ooteca, al breve periodo che intercorre tra la nascita e la maturità sessuale e alla loro capacità di nascondersi facilmente, essendo di ridotte dimensioni. La madre porta con se la capsula uovo (chiamata ooteca) durante il periodo di gestazione, invece di depositarla come altre specie, una pratica che la lascerebbe vulnerabile in un habitat umano dove vengono  perseguiti dei tentativi per eliminarle. Questo scarafaggio è anche più piccolo di molte altre specie cosicché riesce più facilmente a nascondersi ed adattarsi a piccole fessure e crepe e ad eludere gli esseri umani. 
 
La Periplaneta Americana adulta raggiunge una lunghezza media di circa 4 centimetri per circa 7 millimetri di altezza. Sono di colore marrone rossastro e hanno un margine giallastro sulla regione corpo dietro la testa. Gli scarafaggi immaturi assomigliano agli adulti tranne che sono privi di ali.
L'insetto può muoversi rapidamente, spesso guizzando fuori vista quando qualcuno entra in una stanza, e può inserirsi in piccole fessure e sotto le porte, nonostante le sue dimensioni piuttosto grandi. E’ considerato uno degli insetti capaci di correre più velocemente.
Le blatte americane vivono generalmente in ambienti umidi, ma possono sopravvivere anche in ambienti asciutti, se hanno accesso all'acqua. Preferiscono temperature calde intorno a 29 °C  e non tollerano temperature fredde. Nelle aree residenziali, questi scarafaggi vivono in scantinati e fogne e possono spostarsi all'aperto, nei campi, durante la stagione calda. Questi scarafaggi sono comuni in cantine, vespai, fessure e crepe di portici, fondazioni e marciapiedi adiacenti agli edifici.
La Blatta americana è uno spazzino che si nutre di materia organica in decomposizione e di una varietà di altri alimenti. E 'particolarmente affezionato ai cibi fermentati.
Le Blatte americane hanno tre stadi di sviluppo: uovo, ninfa e adulto. Le femmine producono una capsula uovo, o ooteca, che sporge dalla punta dell'addome. Dopo circa due giorni, le capsule sono deposte su una superficie in un luogo sicuro. Le ooteche misurano circa 0,9 centimetri di lunghezza, di colore marrone e a forma di borsa. Gli scarafaggi immaturi escono dalle ooteche in 6/8 settimane e richiedono da 6 a 12 mesi di tempo per maturare in adulti. Questi ultimi possono vivere fino a un anno, durante il quale le femmine producono una media di 150 giovani.
Lo scarafaggio americano si nutre di una grande varietà di materiali, come formaggio, birra, cuoio, prodotti da forno, amido di rilegature, manoscritti, colla, capelli, scaglie di pelle secca, animali morti, sostanze vegetali, indumenti sporchi e carta patinata con amido.
A causa delle loro grandi dimensioni e del loro lento sviluppo, non sono comuni grandi infestazioni di questi insetti all'interno delle case. Tuttavia, in alcuni periodi dell'anno, questi scarafaggi possono giungere all'interno di una casa dall'esterno. Nella stagione fredda le blatte possono spostarsi al chiuso, in cerca di temperature più calde e cibo. Gli scarafaggi possono entrare nelle case attraverso le vie fognarie, da sotto le porte, risalendo tubature, condotti d'aria o di altre aperture nelle fondazioni. Le popolazioni di scarafaggi possono essere controllate attraverso l'uso di insetticidi. E 'inoltre consigliato coprire eventuali crepe o fessure dalle quali gli scarafaggi possono entrare. Inoltre, pulire sempre eventuali perdite o sporcizia, in modo che gli scarafaggi non siano attratti dalla fonte di cibo. Un altro modo per prevenire l'infestazione di scarafaggi è quello di verificare a fondo tutto ciò che viene portato in casa. Uova di scarafaggio possono essere nascoste dentro o sopra i mobili, in scatole, valigie, borse di alimentari, ecc.
 
 La Supella Longipalpa, è una specie piccola di scarafaggio, che misura circa da 10 a 14 mm di lunghezza. E’ di colore marrone chiaro. Ha due bande di colore chiaro attraverso le ali e l'addome, che possono a volte sembrare interrotte o irregolari, ma sono abbastanza evidenti. Le bande possono essere parzialmente oscurate dalle ali. Il maschio ha le ali che coprono l'addome, mentre la femmina ha ali più piccole. Inoltre il maschio sembra più snello rispetto alla femmina.
La Supella longipalpa ha una distribuzione piuttosto ampia. Ha bisogno di meno umidità rispetto alla Blattella germanica perciò tende ad essere più ampiamente distribuito n elle case, come ad esempio in salotti e camere da letto. Esse si trovano spesso in case e appartamenti, ma sono meno comuni nei ristoranti. Tendono a non essere trovati di giorno, poiché evitano luce.
Gli scarafaggi sono di solito spazzini e quindi possono mangiare una vasta gamma di articoli, quasi tutti organico, tra cui la materia in decomposizione. La Supella longipalpa è conosciuta come causa di problemi negli ospedali comparendo di notte per nutrirsi di fluidi corporei, rischiando in tal modo di creare infezioni incrociate.

 

Compila subito il form per avere un preventivo gratuito!!